L’SMS scuola, supplemento del libretto dello studente

thibaut4

Si torna sui banchi di scuola, suona la campanella ed ecco una nuova generazioni di studenti che prende posto. Li si riconosce dai visi infantili, dal sorriso ancora teso per lo stress che porta con sé questa nuova tappa nelle loro esistenza. È tutto nuovo, e nei prossimi giorni dovranno mantenere l’attenzione necessaria a imprimersi nella mente il volto dei loro compagni, dei professori ma anche degli altri genitori che incontreranno lungo la strada, come quelli del piccolo Nicola che è caduto durante la ricreazione o la mamma di Melissa che ha un appuntamento dalla direttrice.

Ma se c’è una cosa che aspettano con ancora più trepidazione, è il momento in cui conosceranno il calendario delle festività della scuola, come la festa di fine anno, il carnevale… Per comunicare questi eventi spesso si fa ricorso ad avvisi e manifesti che non potranno essere visti da tutti. Sennò c’è sempre il caro vecchio libretto dello studente, in mano agli stessi ragazzi, che però potrebbero pensarci due volte prima di riportare la notizia soprattutto se dentro il libretto si nasconde qualche informazione sulla loro ultima birbanteria che non hanno particolarmente voglia di condividere coi genitori! Dall’altra parte, moltissimi genitori sono presi dalle faccende di fine giornata e magari non getteranno un occhio al libretto con la dovuta sistematicità.

Quest’anno scolastico, allora, prendi in seria considerazione il funzionamento della tua scuola giorno dopo giorno, e fai in modo che sia organizzata al meglio.

Comunicare con l’esterno può diventare altrettanto facile che pubblicare un «buongiorno» sul portale della scuola. La comunicazione è un tema di stretta attualità, oltre che una materia sempre più oggetto di insegnamento, e non è priva di complessità. Le scuole devono imparare a evolversi insieme agli studenti, ai loro genitori, al personale e alle altre persone coinvolte. I tempi cambiano e cambia anche la scuola: c’è bisogno di pensare fuori dagli schemi per notare contraddizioni e abitudini di ciascuno di loro. Prendi l’esempio di un genitore che non può rispondere alle vostre telefonate, o di quello che riceve una dozzina di email o di lettere al giorno e non può ricordarsi di tutto quello che gli passa davanti.

Ebbene: smettila di lambiccarvi e scegli le campagne SMS. Una volta che hai le liste dei genitori e dei professori, non dovrai fare altro che inviargli le informazioni davvero importanti in pochi minuti! Basta con le ore passate al telefono, lo stress di una comunicazione che non arriva mai a destinazione. Semplificati la vita e risparmia tempo.

Il social network per SMS per gli studenti

Fra gli spettacoli, le lezioni e gli stage, è una vita molto piena quella che viene offerta agli studenti, e quando si trovano fisicamente fuori dall’istituto è difficile trovare un mezzo per raggiungerli in ogni momento. Non aspettare che consultino le email tutte le mattine… una cosa invece è certa (a parte per quelli più «antisociali»): avranno sempre con loro uno smartphone.

Il professore ti avvisa il giorno stesso che non potrà tenere la lezione delle 8. Basta connettersi con username e password, e inviare in soli 3 minuti un SMS a tutti gli studenti per evitare che attendano invano e senza notizie l’arrivo del professore in aula!

Il +: Fai un regalo all’Ufficio Studenti della tua scuola e lascia che approfittino delle campagne SMS per comunicare con più facilità gli eventi della scuola agli studenti!

Le Notifice SMS in poche lezioni

Lezione 1: Informa il personale che tutte le informazioni che reputano importanti potranno essere trasmesse per SMS a chi di dovere!

Opzione 1: Incarica un membro del personale dell’invio degli SMS. Un professore vi dirà che salta una lezione: basta girare l’informazione all’amministrazione che si occuperà di inviare un SMS a tutta la classe.

Opzione 2: Dona l’accesso diretto alla piattaforma a tutti i docenti in modo che possano inviare campagne SMS da soli a tutta la classe di cui sono incaricati, per permettergli di diffondere rapidamente delle informazioni importanti. Puoi creare uno spazio personale per gli insegnanti aggiungendo dei sotto-account all’account principale.

Il +: Inoltrargli per mail il nostro video tutorial che gli permetterà di comprendere il funzionamento della nostra piattaforma SMS, gli basteranno 5 minuti per capire tutto.

Lezione 2: Raccolgo i numeri di telefono di genitori e insegnanti

Non dovrai modificare le tue abitudini: normalmente a inizio anno si fa girare un modulo per ottenere i recapiti di tutti. Quest’anno lascia una casella per i numeri di telefono informando che dentro la scuola sarà attivato un sistema di notifiche SMS. Poi non ti rimane altro che inserire queste informazioni su un foglio Excel per poterle aggiungere direttamente alla nostra piattaforma.

Lezioni 3: Preparo un modello di messaggio

Rendi disponibili sull’account della l’sms scuola di esempio che potranno essere riutilizzati a ogni invio e che ti permetteranno un grande risparmio di tempo.

SMSFactor se ne incarica al posto vostro. Ecco qualche esempio:

L’SMS DI PRESENTAZIONE

Cominciamo con un primo SMS che ha lo scopo di informare che quest’anno è stato attivato un nuovo sistema di notiche SMS.

«Buongiorno, questo è un SMS della scuola XXX. Verrà utilizzato per le emergenze o in caso di allarme per informare rapidamente il personale, i genitori e gli studenti di tutti gli eventi o le decisioni che incidono direttamente sulla vita dell Scuola.»

L’sms per informare genitori e alunni che è stato messo in piedi un sistema di notifica sms e quali saranno le funzionalità

Ma quali notifiche conviene creare per la tua scuola? Ecco qualche esempio.

L’SMS TEMPESTA

In ufficio i genitori vedono che è arrivata una tempesta, durante la pausa caffè voci di corridoio dicono che è stato emanato un allarme rosso. Cresce l’inquietudine e i genitori si chiedono se dovranno andare a recuperare i figli a scuola. Oppure è meglio aspettare che la tempesta finisca?

«ALLERTA TEMPESTA venite a recuperare i vostri figli, delle navette verranno messe a disposizione per riportare a casa i ragazzi»

STUDENTE ASSENTE

I professori hanno terminato l’appello. Raduna i numeri di telefono dei genitori degli studenti assenti e invia immediatamente un SMS per assicurarti che la loro assenza non sia anomala.

«Sig., Sig.ra, vostro figlio oggi non è a scuola e non abbiamo ricevuto alcuna giustificazione. Vi preghiamo di contattare la segreteria 06XXXXXXXX per confermare l’assenza. Scuola Margherita.»

ALLERTA ATTENTATO

Le scuole sono state invitate a tutelarsi contro il rischio attentati, e questo è il mezzo per assicurarsi che tutti stiano bene e al sicuro.

«SCUOLA XXX: in seguito a un attentato, sicurezza aumentata nell’accesso a suola: portone aperto dalle 8:20 alle 8:30, dalle 13:20 alle 13:30, dalle 15:45 alle 15:55. Vi preghiacmo di non attardarvi nei corridoi e di rispettare questi orari. Non verranno ammessi ritardatari. Alle 11:30 i ragazzi vi verranno affidati al portone. Faremo un minuto di silenzio.»

NOTIFICA SMS per SCIOPERO DELLA SCUOLA, MENSA o NAVETTA

Gli scioperi possono causare panico e confusione. Ferma sul nascere le voci di corridoio e informa i genitori o gli studenti inviando una notifica SMS che comunichi la chiusura della scuola.

«ATTENZIONE sciopero questo giovedì: niente mensa, niente nido e niente trasporti. Bambini accolti SOLO fra le 8:20 e le 11:30 e fra le 13:30 e le 15:45. Grazie.»

ASSENZA DI UN PROFESSORE

Permetti a genitori e studenti di non muoversi inutilmente informandoli in tempo che non ci sarà scuola il giorno dopo.

«SCUOLA: La Maestra Natalia sarà assente da venerdì 24 giugno a venerdì 1 luglio. Rimborso pasti a chi potrà sorvegliare i propri figli. Grazie.»

GITA SCOLASTICA

Una gita scolastica richiede spesso agli alunni di essere ben equipaggiati, fai un appello a tutti i genitori perché non ci siano intoppi il giorno prescelto.

«SCUOLA: Promemoria GITA domani: portare PIC-NIC + 2 SNACK + BORRACCIA + BERRETTO + TOVAGLIOLO + SCARPE DA GINNASTICA + maglietta ROSSA. Autorizzazione uscita firmata + 2€.»

RAPPRESENTANTI DEI GENITORI

Date accesso al vostro account all’Associazione dei genitori per facilitare i loro scambi con gli altri genitori.

«Elezione dei rappresentanti dei genitori: buste e istruzioni saranno consegnate venerdì. Votate per corrispondenza durante la settimana o venite a scuola venerdì mattina alle 9. Grazie»

La lezione è finita, è ora di passare ai fatti!

Per questo ti vogliamo offrire 10 SMS che verranno messi a disposizione sul tuo conto al momento dell’iscrizione.

Related Posts

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *