Non utilizzi ancora gli SMS?

@Clotilde

Il marketing Digitale è l’SMS !

L’SMS è affidabile !

Perché? Innanzitutto grazie alla portabilità del numero tra i diversi operatori, pochi numeri cambiano. La tendenza è infatti quella di conservare il proprio numero anche qualora si passi a un nuovo operatore.
Inoltre c’è un vero e proprio boom nella percentuale di possessori di cellulari (120% nei Paesi sviluppati).
Il mailing SMS ha numerosi altri vantaggi; per esempio generalmente il lettore percepisce l’SMS come meno aggressivo e più informale di una campagna email, visto che in teoria ne riceve meno… ma il suono di una notifica SMS al momento sbagliato resta sgradevole.

L’SMS è efficace !

Con una percentuale di apertura del 97% contro solo il 29% dei tweet, il 20% delle email e il 12% degli articoli Facebook, l’SMS è il canale di comunicazione con la percentuale più elevata! I telefoni cellulari non hanno filtri anti-spam per i messaggi, contrariamente alla maggior parte delle caselle di posta elettronica attuali (per esempio Gmail). Inoltre, l’SMS può essere letto su tutti i tipi di cellulare.

L’SMS è rapido !

Non solo l’SMS permette di raggiungere direttamente il proprio cliente, ma soprattutto permetto di farlo in tempi record! Infatti una persona guarda il suo telefono in media 150 volte al giorno: è quindi molto probabile che legga il messaggio non appena lo riceve, o comunque in tempi molto brevi. Infine, nel 2012 il tasso di clic era del 4% per le email contro il 10,3% per gli SMS (secondo lo studio MMA – Mobile Marketing Attitude)

blog1

L’SMS è semplice !

L’SMS è semplice!
Una campagna SMS è più semplice e rapida di una campagna email (software e configurazione della campagna). Bastano solo 10 minuti per redigere una campagna SMS. Certo, è necessario redigere un messaggio accattivante di 160 caratteri che invogli il cliente ad aprirlo e a non considerarlo uno spam! È anche possibile programmare una campagna SMS in anticipo e inviarla a una determinata data.

A presto su SMSFactor, il tuo partner SMS

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *